Il processo di valutazione UE del glifosato è stato eseguito correttamente, in maniera trasparente e con le stesse modalità di valutazione applicate a tutti gli altri pesticidi di competenza EFSA, indipendentemente dal fatto che portassero a un’autorizzazione alla commercializzazione o a restrizioni e divieti"."Nel sistema UE di regolamentazione dei pesticidi il punto di partenza di qualsiasi valutazione dei rischi è un dossier compilato dalla società che intende immettere sul mercato una data sostanza attiva".

leggi fonte

Bernhard Url, Direttore esecutivo dell'EFSA